Hidrobike

hydrobike

 Hidrobike

Tra le discipline di fitness acquatico nate negli ultimi anni, l’ idrobike (o acquaspinning) si rivela tra le più efficaci nel combattere il sovrappeso e tonificare il nostro corpo, soprattutto in vista della bella stagione. In pratica non è altro che una lezione di spinning eseguita in piscina con una particolare bicicletta acquatica. Con l’ hydrobike gli effetti benefici dello spinning tradizionale sono potenziati dall’ esecuzione dell’ attività in acqua, il cui risultato sul nostro corpo è quello di un idromassaggio.

Come già detto, l’ idrobike consiste nella pratica dello spinning in piscina: la bicicletta che si utilizza è una speciale bicicletta da spinning in acciaio, concepita per sfruttare e beneficiare al massimo della resistenza dell’ acqua. Non è necessario saper nuotare per frequentare un corso di hydrobike: l’ acqua infatti raggiunge l’ altezza della vita, spalle e testa rimagono fuori, solo le ginocchia restano sempre sommerse durante gli esercizi.

Le lezioni di idrobike sono generalmente della durata di 45 minuti e si svolgono a tempo di musica; segue all’ allenamento in acqua una breve seduta di stretching. I migliori risultati si ottengono con 2 o 3 sedute a settimana. Sono necessari un costume olimpionico, delle apposite scarpette, molto simili a quelle che utilizzano i surfisti, ed eventualmente dei pantaloncini ciclisti, rifiniti con imbottiture strategiche in gel, studiate per proteggere dagli eventuali fastidi che il sellino può provocare, soprattutto dopo le prime sedute.

idrobike

Trainer

giorgio

Prof. Dott.  Giorgio Specchia

(29 anni di esperienza)

Secure Independent Society 2014 designed. All rights reserved.

Secure Independent Society 2014 designed. All rights reserved.

Secure Independent Society 2014 designed. All rights reserved.